Blog — 31 Dicembre 1993

1993

È inclusa tra i ventuno (due sole le donne considerate) autori presentati, quale ultima avanguardia del Novecento, in “Terza Ondata – ultimo movimento della scrittura in Italia” (Synergon, 1993), a cura di Filippo Bettini (docente di “Teoria della letteratura” alla “Sapienza” di Roma) e Roberto Di Marco (scrittore di punta del Gruppo 63).Aprile, partecipa, su segnalazione di Sanguineti, nella sezione Laboratorio, al convegno di Reggio Emilia “63/93, Trent’anni di ricerca letteraria in Italia”, a cura di Renato Barilli e Nanni Balestrini.

A maggio, è nel programma del Centro d’Arte Masaorita di Bologna per uno spettacolo di poesia.

1 Luglio, è a Roma, dove, nell’ambito della festa provinciale dell’Unità, Filippo Bettini presenta “Terza ondata”.

8 luglio, a “Bologna sogna” partecipa alla rassegna “Bestie uomini e dei”.

22 luglio, sempre a “Bologna sogna”, è nella rassegna “Riso rosa e poesia”.

Agosto (8), organizza a Modena, nell’ambito della Festa di Rifondazione e Liberazione, la presentazione di “Terza ondata”.

Settembre (2), è a Bologna in una iniziativa, nell’ambito della festa Nazionale dell’Unità, che vede coinvolti Giuliano Manacorda e Guido Guglielmi.

Pubblica, con una casa editrice inventata “Rotengel” (rifiuta i compromessi editoriali), e a diffusione limitata “I prestanomi: uomini senza” e, subito dopo, presso “Bollettariolibri”, “Americanata”, con lo pseudonimo di Marie Donna Lancaster: 31 poesie in americano con traduzione a fronte. La sua iniziativa sarà in seguito ripresa da varie altre autrici italiane.

Dicembre, esce “Superrealismo allegorico”, 1° catalogo di prototipi di materia in arte, con la collaborazione di Rosario Sessa e a cura di Filomena Cascarano (pseudonimo in omaggio alla nonna materna). Molti lavori saranno subito inseriti in internet.

Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.