Recensioni

L’Amleto oniricamente barocco di Tiezzi punta il presente

di Nadia Cavalera : L’Amleto di Federico Tiezzi, visto a Modena di recente , non è un’opera strutturalmente unitaria nell’esuberanza dei segni, non offre una recitazione naturale, nell’accumulo di suoni e toni, non [...]

La vita agra perenne?, di Nadia Cavalera

Vita agra del dottor F di Gianni Farina e Angelo Romagnoli Liberamente tratto dall’opera di Luciano Bianciardi con Angelo Romagnoli, Rita Felicetti, Claudia Pinzauti. Regia Gianni Farina, assistente alla regia Consuelo Battiston Musiche [...]

Caterina di plastica, su “Piripicchio ladro” di Giulia Licci

Caterina di plastica di Nadia Cavalera su “Piripicchio ladro” di Giulia Licci   Ho l’insano sospetto che si aggiri nel leccese, pervasivo, in cielo in terra per ogni dove, un personaggio altolocato mezzo [...]

Il Duomo di Modena nel Medioevo presente

Il Duomo di Modena nel Medioevo presente di Nadia Cavalera Bollettario n°42, poi in Corso Canalchiaro 26   Dario Fo, Il tempio degli uomini liberi Franco Cosimo Panini Editore, Modena 2004 disegni di [...]

Il Manifesto tra obsolescenza e attualità, di Nadia Cavalera

          A proposito della morte di Hobsbawm    http://www.corriere.it/cultura/12_ottobre_01/hobsbawn_1120e666-0bb0-11e2-a626-17c468fbd3dd.shtml   forse non sarà male leggere quanto io gli contestavo, nel 1998,   a proposito della sua presentazione al "Manifesto", [...]

Le “Radici” di Gragnaniello

Su CLIC Donne 2000 (Luglio 2012), il giornale delle italiane in Germania Le “Radici” di Gragnaniello nel maestoso corpo di una Napoli inedita di Nadia Cavalera Il docu-film “Radici” di Carlo Luglio, su [...]

Il novissimo romantico imbecille

MICHELE MARI, Cento poesie d’amore a lady LadyHawke , Einaudi, 2007 Recensione di Nadia Cavalera Con Cento poesie d’amore a lady LadyHawke, Michele Mari, ricorrendo alla forma puntualmente autobiografica, per aver massima libertà [...]