Blog News — 08 Febbraio 2011

I POETI IN RIVOLTA “CONTRO L’OBLIO”

ASSIEME A STUDENTI, RICERCATORI, DOCENTI,
BIBLIOTECARI, MUSICISTI, ARCI
PER UNIRE LE LOTTE DEL MONDO DELLA CULTURA
VENERDÌ 11 FEBBRAIO 2011 @ BARTLEBY, BOLOGNA
APPELLO A GIORNALI, MOVIMENTI
PROGETTI DI DEMOCRAZIA PARTECIPATA
E NATURALMENTE SCRITTORI

Come far conoscere agli studenti in rivolta la rivolta dei poeti? Come intrecciare le voci dei lavoratori precari dell’istruzione con le armonie dei musicisti o con le riflessioni dei nuovi intellettuali costretti alla fuga? Come interessare i giornalisti alla sorte degli scrittori esiliati dalla società italiana e viceversa?

CALPESTARE L’OBLIO – UNIAMO LE LOTTE DEL MONDO DELLA CULTURA

Venerdì 11 febbraio 2011, dalle ore 18 a tarda notte presso lo spazio autogestito Bartleby a Bologna (v. S. Petronio Vecchio 30/a), i promotori del progetto “Calpestare l’oblio”, nato dall’omonima grande opera di poesia civile (ed. Cattedrale, coll. Argo, 2010; www.lagru.org/media/oblio.pdf), proveranno a unire le lotte del mondo della cultura.
Sono invitati a partecipare tutti gli scrittori, poeti, intellettuali, artisti, piccoli editori, giornalisti, collettivi e singoli studenti degli Atenei in rivolta, precari dell’istruzione e della cultura, cittadini e lettori d’Italia.
Ci sarà molto di cui discutere, organizziamoci per vederci.
Per confermare la propria adesione all’evento (e con preghiera di diffusione):

calpestareloblio@gmail.com

PROGRAMMA

h. 18.00 Assemblea pubblica. Intervengono: Sergio Brasini per Docenti preoccupati, Sergio Caserta per l’Associazione per il Rinnovamento della Sinistra, Davide Ferrari per Casa dei pensieri, Federico Palma per Arci Bologna, Bibliotecari necessari, Stefano Colangelo (ricercatore Università di Bologna), Valerio Evangelisti (scrittore), Guido Giannuzzi (musicista Teatro Comunale Bologna), rivista Versodove, Alessio Berrè (Bartleby), Valerio Cuccaroni (rivista Argo) e Davide Nota (rivista La Gru)

h. 20.30 Cena
h. 21.30 Reading dei poeti: Luca Ariano, Tito Truglia, Lorenzo Mari, Guido Mattia Gallerani (Gruppo Farepoesia – Bologna), Maria Carla Baroni (Milano), Marco Bini (Modena), Nadia Cavalera (Modena), Tiziana Cera Rosco (Milano), Massimiliano Chiamenti (Bologna), Antonino Contiliano (Marsala), Roberto Dall’Olio (Bologna), Matteo Fantuzzi (Bologna), Andrea Garbin (Mantova), Mariangela Guatteri (Reggio Emilia), Loris Ferri e Stefano Sanchini (Pesaro), Rossella Renzi (Ravenna), Lina Salvi (Lecco), Alessandro Seri (Macerata), Lello Voce (Treviso)
h. 22.30 Concerto: Vittorio de Angelis Resonantz (Jazz)

FINORA HANNO ADERITO AL PROGETTO:
i giornalisti: Angela Azzaro (Gli Altri), Tonino Bucci (Liberazione), Donatella Coccoli (Left), Geraldina Colotti – Tommaso Di Francesco – Pietro Ingrao – Angelo Mastrandrea (il manifesto), Furio Colombo (Il Fatto quotidiano), Enrico Ghezzi (Rai), Giovanna Nuvoletti (Rolling Stone), Giancarlo Rossi (Rai Radio 1), Pietro Spataro (l’Unità);
gli artisti: Nicola Alessandrini e Valeria Colonnella, Jakob De Chirico, Beppe e Isabella Gaudino (movimento dei lavoratori dello spettacolo MOVEM09);
le riviste, web-zine e blog: Absoluteville, Argo, Blanc de ta nuque, Bollettario, Carovana dei versi, Farepoesia, La Gru, Metromorfosi Infocritica, Micromega, Noidonne, Poesia2punto0, Poetarum silva, Post it, Smerilliana, Versodove;
associazioni, enti, istituzioni: Abrigliasciolta, Agave, Aidoru/Teatro Valdoca, Arci nazionale, Arcipelago scec, Associazione Nazionale Partigiani Italiani (ANPI), Carovana dei versi, Casa dei pensieri, Comune di Ancona, Comune di Grottammare, Donne dasud, Gasper Roma, Iodonna, Istituto Regionale di Storia del Movimento di Liberazione nelle Marche (Istituto Storia Marche), Licenze poetiche, Meddletv, Milanocosa, Osservatorio nazionale amianto, Svolta a sinistra, Zuccherificio;
i collettivi universitari: Abbiamo fame di cultura, Ateneinrivolta, Collettivo Lettere Filosofia Firenze, Coordinamento K5, Romatre, Uniriot;

gli editori: Edizioni Effigie, Fara editore, Pellicanolibri, Polimata, Senzapatria, Zona;
i sindacati: Cgil;
i politici: Danilo Borrelli (Giovani Comunisti), Stefania Brai (PRC), Matteo Orfini (PD), Nichi Vendola (SEL);
i poeti, scrittori e intellettuali: i co-autori di “Calpestare l’oblio. Cento poeti contro la minaccia incostituzionale, per la resistenza della memoria repubblicana” (Rosemary Liedl per Antonio Porta, Gioia Ghirga Ferrante per Angelo Ferrante) + Leonardo Bonetti, Dina Basso, Manuel Caprari, Tiziana Cera Rosco, Massimiliano Chiamenti, Manuel Cohen, David Colantoni, Azzurra D’Agostino, Sara Davidovics, Mariella de Santis, Adele Desideri, Marco Di Paquale, Chiara Daino, Valerio Evangelisti, Angelo Ferracuti, Annamaria Ferramosca, Davide Ferrari, Michele Arcangelo Firinu, Gianluca Fiusco (Servizio Cristiano Valdese – Riesi), Alessandro Giammei, Davide Ferrari (Casa dei Pensieri), Impoetico mafioso (100 poeti contro la mafia), Mario Lunetta, Elio Matarazzo, Massimo Mori, Simone Oggionni, Michele Ortore, Tommaso Ottonieri, Luisa Pianzola, Enea Roversi, Luigi Alberto Sanchi, Isabella Sandri, Annalisa Teodorani, Italo Testa, Christian Tito.
http://www.argonline.it/
www.lagru.org
http://www.bartleby.info/
335 1099665

Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.