Blog — 21 Aprile 2012

Francesco Muzzioli, COME SMETTERE DI SCRIVERE POESIA (Roma, Lithos editrice, 2011)
Lithos editrice
0697994012
info@lithoslibri.eu

Francesco Muzzioli, COME SMETTERE DI SCRIVERE POESIA (Roma, Lithos editrice, 2011)

un manuale prezioso che non può mancare nelle nostre letture

La tabe poetica (12.000 i poeti censiti), quale espressione del marcio insito nel sistema capitalistico al suo stadio finanziario.
 “La speculazione finanziaria non è meno immateriale della poesia, i trucchi dell’amministrazione non meno inventivi le perorazioni mediatiche non meno arditamente retoriche e statutariamente ossimoriche”.
Come curarsi? Ma basterà curarsi per debellare il male che l’ha provocata? Sicuramente no. Intanto si mette a fuoco una realtà economico sociale folle, priva di ragione, come la poesia, secondo le visioni più tenere e pervicaci. E si procede con la cura, in otto giorni. Parola di Francesco Muzzioli, che in conclusione dà una sua vibrante testimonianza diretta. Il tutto in maniera soft, ironica, divertente e divertita.(nc).

Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.