Blog — 08 Giugno 2012

MATERIALE INFORMATIVO
Siti di stoccaggio del gas
STOGIT

1) SETTALA (inizio 1986)
2)BRUGHERIO (inizio 1966)
3) SERGNIANO  (inizio 1965)
4)RIPALTA  (inizio 1967)
5)CORTEMAGGIORE  (inizio 1964 + 1991)
6)MINERBIO  (inizio 1975)
7)SABBIONELLO  (inizio 1985)
8)FIUME TRESTE  (inizio 1982+1991)

Con 8 giacimenti attivi, Stogit è il maggiore operatore italiano e uno dei principali in Europa. Lo spazio di working gas reso disponibile nel 2011 è stato di 10 miliardi di metri cubi, oltre a ulteriori 5 miliardi di metri cubi di riserva strategica. Per lo stoccaggio del gas Stogit riutilizza giacimenti esauriti. In tal modo, senza alterare lo stato dei luoghi e privilegiando la salvaguardia del territorio, il gas è conservato nella stessa condizione di sicurezza in cui la natura lo ha custodito per milioni di anni.

img_blank



Sede legale:
Piazza S. Barbara, 7
20097 San Donato Milanese (MI)
Tel.: +39 02.3703.1
Fax: +39 02.3703.0396
Sede operativa:
via Libero Comune, 5
26013 – Crema (CR)
Tel.: +39 0373.892.1
Fax: +39 0373.892.317



Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.