Blog — 10 settembre 2009

“Io il miglior premier in 150 anni”, ha dichiarato Silvio Berlusconi. Io invece ritengo che sia il peggiore, anche ai là dei menzionati anni, ma non ho ancora sentito nessuno che l’abbia detto a chiare lettere. E’ tempo che l’opposizione tenga un solo atteggiamento, senza tentennamenti di sorta: la richiesta di dimissioni.
Solo così forse si tornerà a parlare dei gravi problemi che l’Italia attraversa, e si cercheranno soluzioni. L’ idea che ci siano migliaia e migliaia di persone senza lavoro è angosciante.
Come si può togliere così impunenemente la vita agli uomini? Il lavoro è vita. Senza lavoro non c’è dignità.
Si cominci a gridarlo sistematicamente tutti insieme ad ogni frangente: DIMISSIONI, DIMISSIONI, DIMISSIONI.
E basta con questo teatrino ogni giorno di fattacci e stracci.

Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *