Poesie Poesie Verbali — 13 Aprile 2012
Nadia Cavalera
Rap scupidù

Eliminiamo il parlamento lallamento tout court
A che serve dimmi tu  a che serve dimmi tu scupidù
È serpente abbiente inefficiente dracula del committente
È mediatore sfiduciato intossicato d’ogni reato
È appendice infelice che dice e non produce
È parassita cosmopolita che s’agita e non s’avvita
È bubbone buffone che propone e non dispone
È un peso letale sul nostro groppone (: grida rivoluzione)
 Eliminiamo il parlamento lallamento  tout court
A che serve dimmi tu  a che serve dimmi tu scupidù

.
.

Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.