Blog News — 29 Novembre 2011

VIA MAESTRA. un’antologia su Brindisi, composta da autori brindisini, tranne la sottoscritta, “cittadina onoraria”
per i miei passati studi sulla città,
e molto onorata di essere stata coinvolta in questa iniziativa.
Spero che l’antologia abbia successo.
A Brindisi io ho vissuto solo 12 anni (dal  giugno 1976 al giugno 1988) ma è stato un periodo molto intenso di impegni ed emozionante. Lo ricordo nel mio racconto: “Via Montebello 20 e la nascita di Gheminga”. Buona lettura! (N.C.)

 

 

 

 

Marcantonio Gallo, Michele Bombacigno,
Vittorio Bruno Stamerra, Ettore Catalano


 


VIA MAESTRA
antologia sul tema “Brindisi”, 
a cura di Clara Nubile e Michele Bombacigno 
presentazione di Ettore Catalano
(Brindisi, Hobos editore, 2011)

Autori antologizzati 
Adrena, “Il posto giusto”; Michele Bombacigno, “Brindisi oltre il mare e il cielo”; Antonio Caputo, “Quando tutto accadeva per caso”; Nadia Cavalera, “Via Montebello 20 e la nascita di Gheminga”; Antonella De Carlo, “La dea d’acqua”; Carmen De Stasio, “Uno splendido viaggio”; Marcantonio Gallo, (Antonio M Gallo) “Brind-easy o il funerale (mail, appunti, sms); Maria Rita Greco, “Mancanza”; Stefano Lamonica, “Il duce e lo stregone”; Ugo Libardo, “Un mare nero”; Clara Nubile, “Zucchero azzurro”; Pierpaolo Petrosillo, “Fortuna orgoglio e morte”; Mino Pica, “Figli”; Sergio Sabato, “Per amore, solo per amore”; Mimmo Tardio, “Filia solis”.


Presentazione 
Martedì 29 novembre, ore 18,00, Ex Convento Santa Chiara, via Santa Chiara, Brindisi


Il titolo ricorda l’antica Ruga Magistra, la più importante via della Brindisi medievale, chiamata sino alla fine dell’Ottocento Via Maestra (conduceva da Porta Napoli – ora Porta Mesagne – sino al porto). Oggi è distinta in tre consecutivi toponimi: Via Carmine, Via Ferrante Fornari, via Filomeno Consiglio.

Progetto ed elaborazione grafica: Giovanni Rubaltelli
Copertina: Giovanni Rubaltelli (foto gentilmente offerte dal Gruppo di Facebook “Brindisi la mia gente”
Prezzo: € 12,00




Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.