Multimedia News Stampa - Web — 11 Giugno 2014

images

IL PREMIO “ALESSANDRO TASSONI” ASSEGNA L’ONOREFICENZA “HONORIS CAUSA” AL POETA GRECO TITOS PATRIKIOS

LUNEDÌ 09 GIUGNO 2014 18:08

 

MODENA\ aise\ – Si svolgerà il 14 giugno alle 18 al Teatro San Carlo di Modena la nona edizione del Premio letterario “Alessandro Tassoni”, curata dell’Associazione Culturale “Le Avanguardie”, presieduta e diretta dalla poetessa Nadia Cavalera, con il Patrocinio e collaborazione del Comune di Modena, della Regione Emilia-Romagna, della Biblioteca Estense Universitaria, del Ministero dei Beni Culturali, dell’Ambasciata di Grecia a Roma e dell’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e con la partecipazione di “100Thousand poets for Change”, che ha assegnato il premio “honoris causa” al poeta greco.

La presidente ha affermato che la scelta è ricaduta su Patrikios perché “la sua poesia militante alla ricerca costante della verità nuda è scevra di qualsiasi compromissione ad opera di ideologie partitiche odi giochi salottieri. Una poesia la sua che cerca di precorrere il tempo recuperando però la memoria dei fatti inequivocabili, senza i quali non può esserci alcun vero progresso”.
La lirica di Patrkios riflette sull’umano e si poggia sugli archetipi della cultura greca concepita come testimonianza delle barbarie vissute dalla sua generazione. La poesia non è un lavoro ma passione pura ed è ciò che cogliamo nei suoi versi. La sua opera è stata tradotta in numerose lingue e inserita in numerose antologie poetiche.
Da poco (22- 26 Maggio) impegnato in qualità di presidente del “Festival della Poesia Europea” di Francoforte sul Meno, Patrikios sta vivendo un momento magico che lo vede protagonista di prestigiosi premi e riconoscimenti internazionali.
Gli altri premiati sono: Antonino Contiliano, Matteo Cotugno, Marco Bini, Gaetano Delli Santi, Francesca Ferreri, Serenella Gatti Linares, Giovanna Gentilini, Alfonso Lentini, Oronzo Liuzzi, Eugenio Lucrezi, Marco Palladini, Helena Paraskena, Fausta Squatriti, Luciano Troisio e Simone Zanin.
Inoltre verrà premiata la tesi di Laurea di Erika Papagni di Montreal “L’antipetrarchismo nell’opera di Alessandro Tassoni”, discussa all’università di Toronto lo scorso novembre.
L’evento sarà presentato da Ivana D’Imporzano, intervallato dalle musiche di Andrea Aldini e le letture saranno affidate a Barbara Corradini e ad Alessandra Serafini. (valeriamarzoli\aise)

Share

About Author

admin

(0) Readers Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.